SCARICA DEPLIANT

Il sistema DOLD è un sistema modulare dove si compongono, come in un meccano vari moduli di base per realizzare l’elemento di sicurezza secondo le necessità del cliente.

Si può così modificarlo e implementarlo in campo anche dopo che lo si è acquistato.

Questo sistema è indispensabile in applicazioni complesse in un impianto industriale per realizzare una automazione spinta in perfetta sintonia con le esigenze della fabbrica 4.0 attraverso un gioco di trasferimento di chiavi e di attuatori.

Tutte le apparecchiature concorrenti, riescono a lavorare correttamente ad un range di temperatura ambientale da -20°C a +60°C, max +80°C.

Gli interruttori DOLD completamente in acciaio inossidabile AISI 316 hanno un range di temperatura operativa da -40°C a +100°C esclusi i moduli con solenoide.

I moduli base sono 3 ma in realtà sono raddoppiati poichè possono essere costruiti totalmente in acciaio AISI 316 e 316L oppure con corpo esterno in polimero rinforzato con fibra di vetro, ugualmente robusti e utilizzati per non appesantire le porte di ingresso.

MODULI ELETTROMECCANICI CON SOLENOIDE

Il blocco dell’attuatore viene controllato da un solenoide che protegge le porte di sicurezza o gli ingressi in un’area pericolosa durante il funzionamento.

Solo in presenza di un segnale di sblocco il meccanismo di ritenuta viene disinserito.

La porta può quindi essere aperta.

MODULI CON CONTATTI ELETTRICI

Gli interruttori di sicurezza vengono utilizzati per il monitoraggio elettrico di zone di accesso o porte di sicurezza.

Se viene aperto un varco mentre il sistema è in funzione, l’interruttore commuta immediatamente i contatti bloccando la macchina.

MODULI MECCANICI

Consentono dopo aver inserito la chiave, di aprire la porta senza pericolo.

Finché la porta resta aperta, la chiave rimane bloccata e non può essere estratta.

I moduli meccanici consentono di proteggere i punti di accesso senza cablaggio.

SCARICA DEPLIANT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.