TRASMETTITORI PIROMETRICI NON A CONTATTO

I sensori pirometrici misurano la temperatura non a contatto e producono in uscita un segnale 4-20 mASensori Pirometrici_Layout 1 linearizzato e proporzionale alle variazioni della temperatura.

Il segnale di uscita 4-20 mA a due fili ha una precisione tipica del + 1% e può essere inviato a qualsiasi strumento di misura, regolatore o registratore che abbia un ingresso di questo tipo, oppure direttamente su un PC o su un PLC senza interporre schede di conversione o di linearizzazione.
Anche con uscite RS 485 e in BUS di campo.

Masautomazione offre un’ampia gamma di strumenti Kubler o Opkon compatibili con i sensori Calex.

Scarica catalogo generale Sensori pirometrici

Scarica tabella comparativa sensori pirometrici Calex

 

SERIE PYROCOUPLE PC SERIE PYROCOUPLE PC
Uscita 4-20 mA, in tensione o termocoppia

Scarica scheda tecnica serie PYROCOUPLE PC

SERIE PYROEPSILON PE SERIE PYROEPSILON PE
Uscita e ingresso 4-20 mA – da 20 a 500 °C


Scarica scheda tecnica serie PYROEPSILON PE

 SERIE PYROMINI PMSERIE PYROMINI PM
4 modelli di base, 2 con sonda miniaturizzata
2modelli con schermo – 2 con uscita 4-20 mA – 2 con uscita RS 485
4 scale da 0 a 1000°C – Funzione Data Logger

Scarica scheda tecnica serie PYROMINI PM

 

SERIE PYROUSB PUSERIE PYROUSB PU
Uscite: USB per PC e 4-20 mA – da -40 a 100°C

Scarica scheda tecnica serie PYROUSB PU

 

SERIE PYROUSB PU 2.2SERIE PYROUSB PU 2
Uscite: USB per PC e 4-20 mA
Per alte temperature fino a 2000°C

Scarica scheda tecnica serie PYROUSB PU 2.2

 

SERIE PYROBUS PBSERIE PYROBUS PB
Uscite: RS 485 Modbus RTU – da -0 a 500°C
Con centraline opzionali di registrazione fino a 8 sensori

Scarica scheda tecnica serie PYROUSB PB 2.2

 SERIE PYROMINI 2.2 – 0.9pyromini 2

Queste serie derivano dalla serie di base PyroMini di cui condividono funzioni e buona parte dei dati tecnici. Sono state sviluppate per lunghezze d’onda molto piccole per misurare la temperatura di oggetti con ridotta emissività come rulli di acciaio, superfici metalliche levigate e materiali plastici trasparenti come silicone. Sono composte da una centralina di comando e programmazione, alcune con visualizzatore Touch-Screen e da una sonda miniaturizzata con lunghezza totale di 58 mm che sopportano una temperatura ambiente fino a 70 °C.
La sonda può essere installata in spazi ristretti come su braccia di robot.

Scarica scheda tecnica serie PYROMINI 2.2 – 0.9

SENSORI PIROMETRICI ANTIDEFLAGRANTI

 I sensori pirometrici ExTemp prodotti dall’inglese Calex misurano senza contatto
la temperatura in aree extempexdeflagranti e producono un segnale 4-20 mA proporzionale alla temperatura misurata.
Il sensore deve essere collegato tramite il suo cavo ad un ripetitore a sicurezza intrinseca posto nell’area sicura da cui il segnale in uscita viene collegato ad elettroniche ausiliarie quali indicatori, PLC, data-logger ecc.

Scarica scheda tecnica serie ANTIDEFLAGRANTI

PUNTATORI LASER PER PIROMETRI OTTICI CALEX

LSTdlsb

È composto da un cilindro metallico racchiudente al suo interno l’alimentazione a batteria e l’elettronica per l’accensione del raggio laser visibile di colore rosso. Sul disco frontale vi è un pulsante per l’accensione e lo spegnimento del raggio laser. Il puntatore LST viene avvitato sulla parte terminale filettata del sensore pirometrico Calex. Si attiva quindi il raggio laser, si centra il sensore e infine si libera il sensore rimuovendo il puntatore.

DLSBdlsb2

La squadretta è predisposta per alloggiare in centro anche un sensore pirometrico Calex (non incluso). I due raggi laser paralleli devono  entrambi ricadere nel target dell’oggetto in misura.

Scarica scheda tecnica PUNTATORI LASER