2) INTERRUTTORI NON A CONTATTO MAGNETICI

INTERRUTTORI NON A CONTATTO MECHAN

Composti da un sensore montato sulla parte fissa della macchina o della protezione e da un attuatore posto sulla INTERRUTTORI-NON-A-CONTATTO-MECHANparte mobile, es. sportello del carter o porta di accesso alla zona pericolosa. Sensore e attuatore quando sonoaffacciati ala distanza di qualche millimetro determinano il contatto elettrico di uscita che decade quandol’attuatore si allontana dal sensore.
La trasmissione tra attuatore e sensore avviene in modo magnetico o elettronico. Gli interruttori statici Mechan con contatti ridondanti sono certificati a sicurezza e possono essere collegati a centraline Mechan o Duelco per aumentarne le funzioni o il grado di sicurezza.

Scarica catalogo MECHAN in inglese

 

Serie MAGNASAFE

MGard è una gamma di interbloochi di sicurezza modulari particolarmente robusti per ambienti industriali Serie-MAGNASAFEgravosi. Si tratta di dispositivi di interblocco costituiti da una o più chiavi codificate che consentono, durante le operazioni di servizio e manutenzione, la sospensione dell’energia di una macchina o di una attrezzatura pericolosa. Tale dispositivo assicura che la macchina sia in uno stato di sicurezza impedendone l’awio o la sua alimentazione fino a che l’operatore non si trovi al di fuori dell’area pericolosa.

Scarica scheda tecnica Serie MAGNASAFE

SERIE HE

La serie HE della MECHAN CONTROLS è composta da un interruttore azionato da un attuatore separato. serie-HE Quando l’attuatore è nel campo di intervento i contatti NA di sicurezza si chiudono mentre si apre il contatto NC di segnalazione.
Al contrario quando il cancello su cui è montato l’attuatore dell’HE si apre, i contatti di sicurezza si aprono e fermano la macchina mentre il LED di segnalazione si spegne

Scarica scheda tecnica SERIE HE

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ - VARI MODELLI

Scarica dichiarazione di conformità