3) INTERRUTTORI NON A CONTATTO RFID

INTERRUTTORI DI SICUREZZA NON A CONTATTO RFID

Il sensore SAFIX presenta sul fianco una finestra trasparente con 3 diodi colorati. Per mezzo di questi diodi si ha una diagnostica dello stato del sensore. I diodi servono anche alla programmazione nelle serie I1 e W1 della codifica specifica del sensore. Tre serie di interruttori SAFIX: S1 a codifica fissa, I1 a codifica programmabile in modo irreversibile e W1 con codifica riprogrammsafixabile. Classificazione di sicurezza PL e categoria 4 che permane anche nel collegamento in serie di 60 sensori SAFIX.

Scarica catalogo SAFIX in italiano

Scarica manuale di istruzione